Servizio di Geocoding

 

Il Geocoding è un servizio del Geoportale ad accesso pubblico per normalizzare e georiferire i propri dati riferiti ad un indirizzo.

Il servizio, basato sui dati della Base Dati Territoriale di Riferimento degli Enti (BDTRE), prevede che sia fornito in input un file di testo .CSV con codifica caratteri UTF-8, il punto e virgola come separatore di colonna e un numero massimo di 1.000 record. Il CSV dovrà contenere come minimo un campo con l'indicazione del comune e uno con l'indirizzo e numero civico. Opzionalmente è possibile organizzare il file di input separando in apposito campo il numero civico. Ovviamente la qualità del risultato dipenderà molto dalla corretta organizzazione del file e dalla pulizia dei dati di input. Esempio di file di input

Si precisa che la base dati dello Stradario Regionale Piemontese è in continuo divenire pertanto è possibile che alcuni indirizzi non siano ancora presenti.

Il servizio fornisce in output un file compresso, contenente:

  • gli indirizzi normalizzati e georiferiti nei formati .csv, .shp o geopackage,
  • un file .log all’interno del quale sono riportati: la durata dell’elaborazione, gli indirizzi totali dati in input, il numero di indirizzi normalizzati, il numero e la percentuale di indirizzi georiferiti, il numero di indirizzi non normalizzati, il numero di valori non validi, il numero di Comuni e di Indirizzi non validi
  • un file .csv contenente i record scartati, la motivazione dello scarto e l’indirizzo suggerito

Il servizio è suddiviso in tre fasi sequenziali:

File da elaborare: permette di caricare il file fornendo un’anteprima dei campi del file caricato

Configurazione Geocoding: viene richiesto di indicare

  • quali campi del file in input contengono il Comune, l’Indirizzo, e opzionalmente il numero civico
  • il formato del file in output: .csv, .shp, geopackage
  • il sistema di riferimento EPSG 4326 oppure EPSG 32632

Elaborazione Geocoding: viene esposta la sintesi dei parametri dei dati in input e dei dati in output e lanciata l’elaborazione del Geocoding

Al termine dell’elaborazione sarà avviato il download dei dati prodotti e sarà fornito il relativo link di scarico.

 

È possibile consultare la metodologia adottata per la normalizzazione dell’indirizzo consultando il file Geocoding-Metodologia

 

 

Valuta questo sito

Aiutaci a migliorare i contenuti